IMPORTANTE: IL SITO COLTIVAZIONEARTIFICIALE.COM NON SI ASSUME NESSUNA RESPONSABILITA’ PER UN USO IMPROPRIO DELLE INFORMAZIONI CONTENUTE DI SEGUITO E RICORDA AI LETTORI CHE LA COLTIVAZIONE DI CANNABIS IN ITALIA E’ ASSOLUTAMENTE VIETATA.

Cerca Negozi o Prodotti!

Cerca Negozi o Prodotti!
Ricerca personalizzata

Se Inserisci Il Codice Sconto In Fase Di Chechout, Avrai Uno Sconto Del 20 % !

Se Inserisci Il Codice Sconto In Fase Di Chechout, Avrai Uno Sconto Del 20 % !
Codice Sconto Classic Redux Series >> REDUX14 - Valido dal 1 al 30 settembre 2017

giovedì 6 marzo 2014

Qualità e Potenza Dei Vari Estrattori D'aria: Quali Usare In Grow Room?

Prima di accingersi ad allestire e avviare una coltivazione in indoor occorre avere le idee chiare sui dettagli che aiutano a creare un ambiente ideale per la crescita delle piante. Una grow room può essere ricavata da una stanza adibita oppure utilizzando una grow box in modo da creare un ambiente ottimale nel quale inserire tutti i componenti utili al ciclo di coltivazione. Tuttavia, come forse già sai uno degli aspetti vitali per le piante in ambiente artificiale è un ricambio d'aria costante. Per essere di utilità e guidare alla scelta più adatta secondo necessità il novello grower, focalizzeremo l'attenzione entrando nello specifico, in particolare su uno tra i vari componenti primari necessari all'avvio di una coltivazione in ambiente artificiale, ovvero gli estrattori d'aria. 
misure-millimetri-aspiratore
Esistono 3 generi di estrattori con 3 differenti caratteristiche.

ESTRATTORI  IN LINEA - ESTRATTORI ELICOIDALI -ESTRATTORI CENTRIFUGHI.
estrattore-in-linea
Estrattore in linea
ESTRATTORI IN LINEA. Sono aspiratori assiali ed hanno la caratteristica di poter essere installati direttamente nella condotta. Questi estrattori immettono ed estraggono aria ma non sono adatti per trasportare aria in condotte medio lunghe. I vantaggi degli estrattori in linea sono: il costo contenuto - il basso consumo – si possono installare direttamente nella condotta. 
Estrattore elicoidale

                                                                                                          
  
ESTRATTORI ELICOIDALI. Hanno la caratteristica di movimentare aria a bassa pressione. Questi aspiratori sono adatti per quelle aree di coltivazione dove l'aria non dovrà attraversare tratti medio lunghi sulle condotte. I vantaggi degli estrattori elicoidali sono: un costo medio - portata d'estrazione consistente. Gli svantaggi sono: la poca potenza, per cui anche loro non sono adatti ad aspirare aria in lunghi condotti.
Estrattore centrifugo

ESTRATTORI CENTRIFUGHI. Si chiamano centrifughi o radiali e la loro caratteristica è quella di movimentare bassi volumi d'aria ad alta pressione. L'aspirazione avviene lungo l'asse del motore scaricando l'aria in direzione perpendicolare allo stesso. Nell'interno vi è una camera a chiocciola, chiamata clochea in cui  l'aria centrifugata dalla ventola viene immessa. Questi aspiratori offrono una pressione notevole per cui adatti per essere installati in aree di coltivazione dove l'aria è obbligata a percorrere lunghi condotti verso l'esterno. I vantaggi degli estrattori centrifughi sono: una qualità notevole - un'elevata potenza di aspirazione - al contrario dell'estrattore in linea e dell'elicoidale, l'estrattore centrifugo è idoneo a trasportare aria in lunghe condotte. Gli svantaggi sono: una minore capienza.
TI PUO'ANCHE INTERESSARE:
 I Vantaggi Di Coltivare Cannabis Con I Tubi Fluorescenti 
 Il Microclima In Grow Box 
 Come Costruire Una Grow Box